HEDGE FUNDS STRATEGY

Potresti studiare decine e decine di libri sugli investimenti. Potresti vedere decine e decine di video su YouTube. Potresti fare migliaia e migliaia di prove sul mercato eppure ritrovarti sempre al punto di partenza.

Allora dobbiamo capire perché tutto ciò che può sembrare un caos deve tendere per forza ad un punto di equilibrio? Qual è questo punto di equilibrio che il prezzo deve raggiungere per forza? Come sfruttarlo senza perdere soldi?

L’indicatore Centro di Gravità ci mostra come il prezzo o le quotazioni di uno strumento finanziario fuoriescono dal canale per ritornare sempre verso il centro del canale chiamato Centro di Gravità.

La linea centrale blu chiamata Centro di Gravità ci mostra anche la tendenza rialzista o ribassista dell’andamento delle quotazioni.

L’errore che non devi mai fare è quello di credere come i principianti che gli indicatori siano il segreto.

Gli indicatori vengono ricavati da dati sul prezzo e non si può prevedere il prezzo usando un altro modo di vedere il prezzo.

Gli indicatori costituiscono solo un altro modo di vedere il prezzo.

L’unico modo che c’è di prevedere il prezzo è quello di usare la PRICE ACTION, ovvero la reazione del prezzo a determinati livelli chiave.

Gli indicatori servono solo a mettere ordine ad una confusione generale sul prezzo. Solo a stabilire condizioni di disequilibrio che tendono sempre all’equilibrio.

Tanti traders esperti che hanno usato questo indicatore Centro di Gravità hanno detto che “ridisegna” per dire che l’indicatore ci dice di acquistare ma quando il prezzo scende l’indicatore si riadatta al prezzo che scende dando un segnale sbagliato.

Questo è proprio uno degli errori fatto dai trader superprofessionisti, ovvero cercare di prevedere i prezzi usando un indicatore che altro non è che un modo diverso di vedere il prezzo in quanto creato con i prezzi stessi. Questo vuol dire non avere la minima cognizione di matematica, statistica e mercati.

Eppure vediamo TV finanziarie piene di esperti che prevedono i prezzi futuri con gli indicatori che altro non sono che una diversa rappresentazione dello stesso prezzo.

Se non è ancora chiaro: non si può prevedere il prezzo con un altro modo di vedere lo stesso prezzo. E’ folle e verrei bocciato a qualsiasi esame di statistica.

Per questo motivo bisogna studiare e chiarire i concetti base prima di iniziare a fare azioni nell’incompetenza tecnica assoluta.

L’unico modo che c’è di prevedere i prezzi non in modo assoluto, ma con grande probabilità è quello di attendere che il prezzo arrivi su un livello importante come supporto, resistenza o livelli Fib e da li comprendere se deve rimbalzare o continuare la sua salita o discesa. Non c’è altro modo!

Ecco alcuni risultati: